0 0
Filetto di salmone su salsa di peperone e tapenade di olive

Filetto di salmone su salsa di peperone e tapenade di olive

Caratteristiche
  • Senza glutine

Poco sforzo , massima resa, un piatto ad effetto, facile da fare, ma....bisogna stare attenti alla cottura del salmone

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

Ecco un’altra ricettina semplicissima , a dimostrazione del fatto che cucinare pesce è veramente per tutti e con pochissimo sforzo potete fare un gran figurone con amici e parenti.

E’ un piatto molto delicato, ma se amate invece i sapori più decisi , con l’aggiunta di qualche cappero e acciuga nella salsa di peperone ecco che avete trasformato il piatto.

La ricetta è per due persone, perché i miei figli mangiano solo pesce a forma di bastoncino, o filetto ( di platessa)o in caso del tutto eccezionale in polpetta.

(Visited 3.498 times, 1 visits today)
Step 1
Segna come completato

Salsa di Peperone

Iniziamo subito con la preparazione della salsa di peperone. Accendete il forno a 160°C, lavate il peperone e mettetelo in forno. Vi consiglio di appoggiarlo sulla carta da forno, in modo da evitare di sporcarlo. Il peperone dovrà rimanere in forno finchè la pelle non risulterà abbrustolita e raggrinzita, una volta pronto mettetelo a raffreddare in un sacchetto di carta, quello del pane per intenderci; questo trucco della nonna vi permetterà di spellarlo velocemente, inoltre togliere la pelle al peperone, lo rende più digeribile ed eviterete che vi si riproponga anche il giorno dopo. Dopo aver tolto la pelle, dovrete togliergli il picciolo, vi basterà tirare il gambo che si staccherà dalle falde portandosi dietro anche tutti i semini ( in cui risiede parte del piccantino), Dividete il peperone in pezzi e poneteli nel bicchiere del frullatore ( che sia ad immersione o non , poco importa, basta il risultato). Aggiungete del sale e un po di olio e accendete il marchingegno. Dovrete ottenere una salsa fluida di un bel colore arancione. Mettetela da parte.

Step 2
Segna come completato

I filetti di Salmone

I filetti di salmone li prepareremo al vapore. Prendete i vostri filetti e con le solite ditina e pinzetta scorreteli per individuare le lische rimaste ( quelle del salmone sono belle grosse e anche ben attaccate alla carne) , poi sciacquateli velocemente ( anche quelli surgelati vanno sciacquati) e tamponate con carta cucina. Mettete in una pentola dell’acqua e due foglie di alloro, poi il cestello per la cottura a vapore e chiudete con il coperchio e portate in temperatura.

Siccome i miei filetti di salmone erano privi di pelle , li ho adagiati su dei rettangoli di carta da forno, per evitare che la carne si attaccasse al cestello in metallo. Sarebbe stato bello, utilizzare magari delle foglie di limone che oltre ad avere funzione antiaderente avrebbero dato profumo al pesce, ma non avendone a disposizione mi sono arrangiata. Cospargete i filetti con un po di sale e adagiatevi sopra una fettina di limone. Poco prima di metterli nel cestello a vapore, versate mezzo bicchiere di vino nell’acqua, mettete i filetti e chiudete. Cuocete per 10/15 minuti . Non cuoceteli troppo perché la cottura a vapore sgrassa molto il salmone e quindi lo asciuga, diventando poi difficile da mandar giù.

Step 3
Segna come completato

La Tapenade

Mentre il salmone cuoce, potete dedicarvi alla tapenade. Prendete le olive ( almeno due cucchiai), se le avete snocciolate ancora meglio, se no vi armate di pazienza e le snocciolate come ho fatto io, aggiungete la scorza del limone e il prezzemolo, tritate tutto fino ad ottenere dei piccoli pezzettini ( non deve essere poltiglia), condite con un goccio di limone.

Step 4
Segna come completato

Consigli

Ora siamo pronti per impiattare; mettete la salsa di peperone sul fondo, poi il pesce a cui avrete tolto la fetta di limone, e sopra la tapenade, un giro d’olio e …

Buon Appetito

precedente
Clafoutis alle pesche noci
prossima
Insalata con petto d’anatra, lamponi e parmigiano
  • 3.498 Visualizzazioni
  • Persone 2
  • Media

Condividi sui social

Oppure puoi copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola le quantità
2 Filetti di salmone fresco o surgelato
1 Peperone rosso
100 gr Olive di Gaeta
qb Prezzemolo
1 Limone non trattato ( scorza e succo)
Olio evo
Sale
2 foglie Alloro
1 bicchiere Vino bianco ( di buona qualità, non vino in cartone
precedente
Clafoutis alle pesche noci
prossima
Insalata con petto d’anatra, lamponi e parmigiano
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com