• Home
  • Dolci
  • Crostata al cacao e ricotta con profumo di arancia
0 0
Crostata al cacao e ricotta con profumo di arancia

Crostata al cacao e ricotta con profumo di arancia

Caratteristiche
  • Invernale
  • per bambini

una crostata non con la solita marmellata, e se poi viene decorata da tanti cuoricini ....è puro amore

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

Continua la serie di ricette per Natale…oggi, stranamente, vi voglio presentare un torta, direi una crostata dai sapori natalizi: arancia e cioccolato.

Dopo il corso di pasticceria, ho scoperto che fare dolci non è per niente complicato, basta attenersi alla ricetta, perché per fare dolci bisogna seguire precise regole dettate dalla chimica, regole che alla fin fine sono alla base di tutta la cucina.

Quando uno sa perfettamente cosa fare e come farlo, svolge il compito in maniera serena, tanto che si può permettere di far partecipare alla creazione anche delle simpatiche canaglie che abitualmente girano per casa.

Dovete sapere che l’anno scorso il mio Leo aveva chiesto di fare dei biscotti, io, stupita della cosa, ho preso la palla al balzo e dopo aver scaricato una qualsiasi ricetta di biscotti, sono andata a comprare gli ingredienti. Non molto sicura di quello che stavo facendo, ero un po’ in tensione e i pastrocchi che faceva Milla con la farina non aiutava lo svolgimento della preparazione.

Pronto l’impasto, fatto riposare, arriva il momento di stenderlo per creare i primi biscotti della mia carriera; Leo era impaziente e mi fissava con in mano lo stampino. L’impasto finalmente era steso, le teglie ricoperte di carta forno , pronte per accogliere le nostre creazioni.

Leo si lancia sull’impasto steso, ritaglia il primo biscotto e poi se ne va. Si, avete letto bene, ha fatto un biscotto e se ne è andato. Non vi dico la mia espressione, simile a quella di una mucca che vede passare un treno.

Ma questa volta non è successo così: sarà che la mia planetaria in funzione attira più di un concerto di Vasco Rossi, sarà il mio sorriso sulle labbra mentre l’impasto si formava, i bambini erano carichi come mine.

Sono rimasti a guardare la porta del frigo per tutto il tempo in cui la frolla è rimasta dentro per il raffreddamento,  e appena tirata fuori  fremevano perché la stendessi velocemente, questa volta un successo.

La conclusione: se la mamma è serena, tutto si svolgerà nella maniera più fluida possibile, e anche l’aspirapolvere toglierà la farina dal vostro pavimento egregiamente

(Visited 80 times, 1 visits today)
Step 1
Segna come completato

Preparazione della frolla al cacao

Se non avete le mani bollenti come le mie potete tranquillamente preparare la frolla a mano, seguendo lo stesso procedimento che vi sto per presentare utilizzando la planetaria.
Nella ciotola inserite la farina, il cacao, la scorza di un arancio, lo zucchero ( 200gr), 4 tuorli, il burro leggermente ammorbidito, un pizzico di sale. Azionate, alla velocità minima, la planetaria (usate l'accesorio a foglia, l'impasto risulta abbastanza morbido) , poi potete aumentare. Assicuratevi che la frusta raccolga bene tutti gli ingredienti dal fondo. Appena vedete che tutto si è amalgamato, stendete parzialmente con le mani l'impasto su un foglio di carta forno e con la stessa impacchettatela e mettetela in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti

Step 2
Segna come completato

Preparazione della farcitura

Dopo aver fatto scolare bene la ricotta, stemperatela con 175 gr di zucchero, la scorza di 1 arancia, 2 tuorli e per finire aggiungete le gocce di cioccolato.

Step 3
Segna come completato

Assemblaggio della crostata

Tirate fuori la frolla dal frigo, cospargete il piano di lavoro e il mattarello di farina e iniziate a stendere l'impasto ( dai 0,6 ai 0,8 cm). Foderate la vostra tortiera (22cm) con carta forno se volete essere sicuri di sfoderarla senza romperla, adagiate la vostra frolla dopo averla sagomata lasciando un bordo alto circa 1 cm , in modo da poter contenere il ripieno. Con i rebbi della forchetta bucherellate il fondo della frolla, poi aggiungete il ripieno. Ricoprite il tutto con un altro foglio di frolla.

Se preferite, potete fare come me, facendovi aiutare dai vostri bimbi, munitevi di stampino per biscotti di piccole dimensioni e iniziate a formare tanti biscottini e in maniera ordinata adagiateli sopra alla torta, creando così una copertura originale velocizzando anche la cottura.

Infornate a 175° C per circa 40 minuti. Prima di togliere la torta dal forno controllate che la frolla sia cotta

Buon Appetito

Step 4
Segna come completato

consigli

A me piacciono molto le torte di piccole dimensioni, sono carine e più gestibili, con l'impasto di frolla e il ripieno sono riuscita a comporre due torte una di diametro 22 cm e una di 18 cm. Nulla vi vieta di usare un unica tortiera di 24-26 cm

Recensioni ricetta

Non ci sono recensioni per questa ricetta ancora, usa un form qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Rabaton
  • 80 Visualizzazioni
  • 1 ora + 30 minuti per il riposo della frolla
  • Media

Condividi sui social

Oppure puoi copiare e condividere questo URL

Ingredienti

400gr Farina 00
6 tuorli
300 gr Burro
375 gr Zucchero
2 arancia non trattata (scorza)
100 gr Cacao amaro
un pizzico sale
500 gr ricotta ( ben sgocciolata)
40 gr gocce di cioccolato fondente

Bookmark ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

precedente
Rabaton
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com