• Home
  • Antipasti
  • Mozzarelle in carrozza al forno e bruschette alla Marta
0 0
Mozzarelle in carrozza al forno e bruschette alla Marta

Mozzarelle in carrozza al forno e bruschette alla Marta

Caratteristiche
  • per bambini

Quando si vuole preparare qualcosa di sfizioso, senza appesantirsi troppo e soprattutto con due monelli che girano per casa. La versione light delle mozzarelle in carrozza, con qualcosina in più.

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

Non so se lo avete già letto, ma io sono mamma di due bimbi, uno di 7 anni, l’angelo della famiglia e una di 2 e ½ che invece è la vera monella di casa. Come molte mamme, anche io mi devo gestire il problema del mangiare dei bimbi. Me lo dovevo aspettare, perché come quando ero io piccola e mi nutrivo di solo Fiorello e crescenza, ora devo espiare le mie colpe con due bambini che in modo diverso hanno “problemini” con i pasti ( credo che non avrò mai la fortuna di avere un bambino che mangi veramente qualsiasi cosa gli venga proposta).

Capita delle volte di voler assecondare i desideri dei miei due nani e talvolta riescono ad andare oltre a pizza o cotoletta e l’altro giorno la richiesta è caduta sulle mozzarelle in carrozza.

Solitamente seguo la ricetta tradizionale, quindi tiro fuori la mia padella d’acciaio , il mio olio di arachidi, ricopro tutti i piani della cucina , pavimento compreso e friggo come se non ci fosse un domani.

Questa volta però ho voluto provare la versione al forno, primo per evitare di sporcare ovunque secondo perché mi permette di gestire anche i bimbi che giocano.

(Visited 1.228 times, 1 visits today)
Step 1
Segna come completato

Mozzarella in carrozza

In un piatto ampio e leggermente fondo, sbattete le uova con un pizzico di sale e del latte e mettete da parte.

In un altro piatto abbastanza ampio stendete il pane grattugiato e mettete da parte.

Tagliate la mozzarella in fette uguali, prendete il pane per tramezzini stendete su una fetta la mozzarella, richiudete con l’altra fetta, poi tagliate il tutto in 2 o 4 triangoli. Fate lo stesso con le altre due fette.

Prendete i piccoli “pannetti” e passateli bene nell’uovo, avendo cura di passare bene tutti i bordi. Poi con la stessa cura passateli nel pane grattugiato, prestate sempre molta cura a sigillare bene i bordi per evitare la fuoriuscita della mozzarella. Appoggiate i triangolini sulla teglia ricoperta da carta da forno e infornate. Il forno dovrà essere preriscaldato a 200° C ventilato, in modo da rendere il tutto più croccante. Ci vorranno circa 10 minuti, dipende dal forno , ricordatevi di rigirarla a metà cottura in modo che la doratura sia omogenea. Quando sarà tutto dorato, sfornate e servite immediatamente.

Step 2
Segna come completato

Bruschetta

Mondate i pomodorini e divideteli in quadratini (a chi non piace, si possono togliere i semini, a me sinceramente non danno fastidio)

Prestate attenzione però al sedano, prendete solo i gambi del cuore, lavatelo bene, gambo per gambo, pulendo bene nelle venature. Con il pelapatate togliete tutti i filamenti superficiali che si vanno sempre ad infilare tra i denti. Se non avete il pelapatate, dovrete spezzare i gambi con le mani, in modo da esporre i filamenti, tirateli delicatamente ed ecco che il sedano sarà pulito. Tagliate poi i gambi a striscioline sottili, daranno il croccantino alla vostra insalatina di pomodoro.

In una ciotola, unite i pezzetti di pomodoro e il sedano, condite con sale , aceto balsamico e olio ( rispettate l’ordine, perché se mettete prima l’olio, impermeabilizzerete tutto e non assorbiranno gli altri sapori, inoltre il sale fatica a sciogliersi nell’olio, mentre nell’aceto si scioglie subito), mescolate bene e lasciate insaporire.

Tostate il pane e poco prima di servire le mozzarelle, versate sopra a cucchiaiate l’insalatina di pomodoro.

Step 3
Segna come completato

consiglio

Io ho servito queste mozzarelle in carrozza con una piccola bruschetta insegnatami dalla mia amica Marta. Ho usato il sistema della bruschetta, perché non volevo che il sughino dei pomodori bagnasse le mozzarelle in carrozza, nulla vieta di servirle solo con l’insalatina.

precedente
Sformatino di melanzane con salmone affumicato
prossima
Filetto d’Orata al cartoccio
  • 1.228 Visualizzazioni
  • 20-30
  • Persone 4
  • Media

Condividi sui social

Oppure puoi copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola le quantità
4 Spuntinelle pane per tramezzini
150 gr panetto di mozzarella 2 mozzarelle (tagliate in precedenza e lasciate sgocciolare)
2 Uova
1 bicchiere latte
qb pan grattato
qb sale
qb olio d'arachide olio d'oliva ( no evo, no olio di semi vari)
2 pomodoro maturo
2 gamba di sedano bianco
qb fette di pane per bruschetta
qb olio evo
sale
aceto balsamico

Informazioni nutrizionali

precedente
Sformatino di melanzane con salmone affumicato
prossima
Filetto d’Orata al cartoccio
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com