0 0
Tigelle allo yogurt

Tigelle allo yogurt

Caratteristiche
  • per bambini

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

Non so se capita anche a voi, ma da quando il mio Leo ha iniziato la scuola materna e ancora di più alle elementari, ci capita di partecipare a pranzi o cene cosiddette conviviali, ovvero ognuno porta qualcosa e si condivide con gli altri. C’è chi si occupa di portare da bere e chi come me preferisce cucinare, è per me un modo per esercitarmi , sia nelle grandi quantità che in esperimenti, e se i piatti tornano vuoti siamo a un buon livello di gradimento.
Essendoci sempre tanti bambini , non vado mai sul difficile e penso al fatto che stando in branco abbiano poca voglia di stare a tavola e quindi opto solitamente per qualcosa che possano mangiare muovendosi liberamente e i panini sono la soluzione migliore.
Focacce, panini, pizzette che noia, sempre la stessa cosa, ma le tigelle …sono piccole , morbide e leggere e una tira l’altra, sono favolose con un ripieno di salumi o formaggi, ma datele farcite di crema alla nocciola ( sapete tutti di cosa sto parlando) ai nani e si trasformeranno in cavallette.
L’impasto è talmente veloce e semplice che potete farlo a mano, ma io che sono sempre di corsa uso la planetaria montando subito il gancio.

(Visited 535 times, 1 visits today)
Step 1
Segna come completato

Procedimento:

Versate in una ciotola , o nella ciotola della planetaria, la farina e aggiungete il cucchiaino di sale, mescolate velocemente. Versate poi lo yogurt e la bustina di lievito. Iniziate a mescolare , per amalgamare i vari ingredienti. Poco per volta aggiungete l’acqua fino a che tutta la farina non sarà stata incorporata. Dovrete ottenere un impasto liscio e morbido e non appiccicoso. Mettete poca farina su una spianatoia e stendete l’impasto in una sfoglia di circa 4-6 mm, con un coppa pasta, o con un bicchiere ritagliate dei dischi. I ritagli di pasta, rimpastateli, ristendeteli e via altri dischetti , continuate così fino ad esaurimento.
Scaldate sulla fiamma una piastra o una pentola antiaderente, una volta ben calda, adagiatevi i dischetti un po’per volta, giratele solo dopo che saranno leggermente abbrustolite e così anche per il secondo lato, ora sono pronte per essere mangiate. Per ottenere delle tigelle ancora più soffici, durante la cottura, le copro con un coperchio.
Ora potete scegliere se riempirle di prosciutto crudo , salame o mortadella, oppure trasformarle in merende super golose.
Buona merenda!!!!

precedente
Peperoni ripieni di manzo piccante
prossima
Insalata siciliana con gamberetti
  • 535 Visualizzazioni
  • 1
  • Persone 4
  • Media

Condividi sui social

Oppure puoi copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Regola le quantità
350 g farina "00"
250 g yogurt bianco non zuccherato
1 cucchiaio sale
1 bustina lievito istantaneo
acqua a temperatura ambiente
precedente
Peperoni ripieni di manzo piccante
prossima
Insalata siciliana con gamberetti
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com